Informazioni utili sull’Australia – cosa sapere prima di partire

Informazioni utili sull'Australia- cosa sapere prima di partireVISTI

I documenti di viaggio che vi serviranno saranno il passaporto con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo in Australia ed il visto turistico elettronico, e-visitor visa, ottenibile dal sito: Australian Government oppure presso le agenzie di viaggio o compagnie ed ha validità di 90 giorni. I cittadini italiani di età inferiore ai 31 anni, possono anche optare per il visto vacanza-lavoro: il Working Holiday visa della durata di dodici mesi, con possibilità di rinnovo. Dal 1° Luglio 2019 c’è una bella novità: per chi richiede il visto Working Holiday sarà possibile applicare per un terzo anno di visto (invece di due come è sempre stato) a patto di avere lavorato per almeno 6 mesi nel settore primario durante il secondo anno di Working Holiday.

MONETA

La moneta dell’Australia è il dollaro australiano.

CLIMA

Data la vastità del paese, in Australia vi sono zone climatiche estremamente diverse ed ovviamente trovandosi nell’emisfero australe, le stagioni sono inverse rispetto alle nostre. Ci tengo a sottolineare che ogni stagione è comunque buona per visitare l’Australia, tuttavia se prenderete spunto dal mio itinerario vi consiglio di viaggiare tra la fine della primavera e l’estate ovvero da novembre a marzo in modo da godervi le spiagge di Melbourne, Sydney, Queensland e Perth.

ASSICURAZIONE SANITARIA

Per quanto riguarda l’assicurazione sanitaria, dovete sapere che tra l’Italia e l’Australia, vi sono degli accordi internazionali, grazie ai quali sarete coperti per i primi sei mesi di permanenza sul territorio australiano. Basterà recarsi in un centro Medicare delle principali città, portando con sé il passaporto e la tessera sanitaria e compilare dei moduli che vi daranno, ricevendo così una tessera sanitaria australiana. Scaduti i sei mesi, se volete rinnovare l’assicurazione sanitaria, avrete a disposizione due opzioni: applicare per un’assicurazione privata oppure uscire dall’Australia e rientrare anche il giorno successivo. Se optate per quest’ultima scelta, ricordatevi di ritornare al centro Medicare e rinnovare l’assicurazione sanitaria: avrete così a disposizione altri sei mesi di assicurazione.

Per sapere cosa fare in Australia, vi consiglio di leggere il tour fai da te di tre settimane in Australia.


Alis in Traveland

Provengo dal Paese dei Viaggi e parto alla scoperta del mondo con uno zaino che riempio di emozioni ed esperienze. Non voglio conquistare il mondo perché è il mondo che ha conquistato me e viaggiare è la nota che serve per comporre la mia musica.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: